Progetto fotografico: luoghi dell’arte

Blog »
Progetti Fotografici » Progetto fotografico: luoghi dell’arte

La storia dell’arte nella sua visione prospettica. Capolavori di straordinaria bellezza che raccontano la loro identità e la loro storia.

Il progetto fotografico “La storia dell’arte nella sua visione prospettica” è stato un viaggio avvincente e coinvolgente attraverso i tesori culturali dell’ arte Italiana e straniera. Un’esperienza che mi ha permesso di esplorare i capolavori di straordinaria bellezza che raccontano la loro identità e storia, e allo stesso tempo, mi ha offerto una preziosa opportunità di crescita personale e professionale.

Le mie avventure artistiche mi portano in diverse zone d’Italia e dell’Europe, terre intrise di cultura e storia millenaria. La mia macchina fotografica diventa il mio occhio sensibile, pronto a immortalare le statue, i quadri e gli ambienti che si intrecciano in un perfetto abbraccio tra passato e presente.

Trovarsi davanti a maestose statue di marmo, ciascuna scolpita con una precisione e un dettaglio incredibili non ha prezzo. Esse sembrano prendere vita sotto la mia lente, guardandomi e sussurrandomi segreti tramandati nel tempo. Osservo le espressioni dei volti immortalati nell’arte, catturando la loro emozione e le loro storie intagliate nella pietra grazie alla mano dei grandi artisti dell’arte.

I quadri sono come finestre aperte su mondi lontani, e mi sento affascinata dalla maestria degli artisti che hanno immortalato su tela i loro pensieri e i loro sogni. Ogni tratto di pennello è un frammento di passione, un invito a scoprire nuove dimensioni dell’anima umana.

Gli ambienti sono teatri silenziosi di storie dimenticate. Le pareti dei palazzi storici mi parlano con la loro maestosità, mentre i chiostri monastici emanano una serenità mistica. Mi perdo tra i vicoli delle città antiche, dove la storia prende forma in ogni dettaglio architettonico, e la modernità si intreccia con l’antichità.

Realizzare un reportage fotografico dedicato a istituzioni, galleria d’arte, musei o ancora a magazine di arte e viaggi mi permette di parlare alla gente con il mio mezzo di comunicazione preferito “la fotografia” un linguaggio universale che attraversa le barriere linguistiche e culturali. Attraverso le mie immagini mi piace pensare di poter condurre le persone a esplorare le meraviglie dell’arte e a riflettere sulla ricchezza della nostra eredità culturale.

Ogni fotografia realizzata durante un servizio fotografico personalizzato per galleria d’arte, musei, magazine di arte e viaggi è una piccola finestra aperta sulla nostra storia.

Essere una fotoreporter e realizzare servizi fotografici o progetti dedicati al mondo dell’arte mi fa sentire come una custode tesori culturali che meritano di essere preservati e ammirati. La storia dell’arte nella sua visione prospettica è un viaggio, un’esperienza che mi ha cambiato e arricchito profondamente.

POST INFO
ATTREZZATURA UTILIZZATA

CORPO MACCHINA

Canon EOS-1D X Mark II

CORPO MACCHINA AUSILIARIO

Canon EOS 7D Mark II

LENTE PRINCIPALE

Canon EF 24-70mm f/2.8L II

1° LENTE AUSILIARIA

Canon EF 70-200mm f/2.8L IS II

2° LENTE AUSILIARIA

Sigma 14-24mm f/2.8 DG DN Art 

ATTREZZATURA EXTRA

Zaino Manfrotto Pro Light RedBee-310

POST RECENTI

Reportage Basilicata

Da sempre mi affascinano storie e leggende che evocano il fascino delle Highlands scozzesi è [...]
© 2024

Valentina Rosati | P. I. 08586530720

Privacy Policy Cookie Policy